Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

"Il gioco del Lupo"

18^ Rassegna di "A teatro con mamma e papà"

ATTENZIONE: L’apertura dei luoghi culturali e turistici, l’accesso agli stessi, ai mezzi di trasporto pubblico e ai servizi descritti in queste pagine è regolata dalle misure di contenimento messe in atto dalle autorità governative e della Provincia Autonoma di Trento per far fronte all'emergenza sanitaria COVID-19. Le norme potranno variare nel tempo e prevedono l’applicazione di diverse misure di sicurezza - dalla chiusura, al distanziamento sociale, all'utilizzo obbligatorio di dispositivi di sicurezza individuale come guanti e mascherine. Si invita dunque a consultare la sezione Vacanze sicure e a contattare direttamente i gestori dei servizi per una puntuale informazione sulle modalità di accesso

Il "Teatrodistinto" da Alessandria presenta "Il gioco del lupo"
con Michele Puleio e Alessandro Nosotti
scritto e diretto da Daniel Gol, Laura Marchegiani e Alessandro Nosotti

Premio per il Miglior spettacolo al Festival Giocateatro 2013

Un insolito principe. Il suo maggiordomo.
La sua elegante sala da pranzo.
Qui inizia il gioco del lupo...

"Ha vinto lo stile. Lo spettacolo vincitore del festival Giocateatro 2013
è elegante, ironico, pulito, teneramente irridente. Il duo Nosotti-Gol
…con questo lavoro dichiara di affrontare il tema dell’aggressività…un
maggiordomo apparentemente inappuntabile si muove … intorno ad un
tavolo signorile, dominato da un lampadario dall’aria antica, come nella
sala da pranzo di un castello, ma, a sorpresa, compaiono giocattoli infantili
in netto contrasto con l’atmosfera di gala. Con l’entrata del principe
(lupo?), si completa la geometria dei personaggi e si chiarisce la dinamica
antagonistica tra i due, che ingaggiano una piccola guerra a suon di
giocosi spaventi, usando con distacco adulto oggetti diversi per fattura
e origine: vediamo Bugs Bunny, porcellini e nani disneyani di plastica,
autoambulanze con sirena ma all’animale simbolo della paura infantile è
data dignità diversa e più alta… un sense of humour maturo che diverte
moltissimo adulti e bambini, presenti in sala e molto partecipi…"
(Elena Maestri, critico teatrale)

Ingresso:
bambini €4,00
adulti €6,00

Pieve, Teatro, ore 17.00



Vedi anche ...

0 risultati

Eventi da non perdere