Gian Burrasca

Spettacolo teatrale dall'omonimo romanzo di Vamba (Luigi Bertelli) per bambini

Con Jacopo Zera, Andrea Dellai, Silvia Rizzi
Regia di Pino Costalunga
Testi di Pino Loperfido e Pino Costalunga
Scene Andrea Coppi
Costumi Antonia Munaretti
Arrangiamenti musicali Rudy Parisi
Musicisti: Stefano Roveda, violino; Desiree Calzavara, violoncello;
Petra Arman, flauto; Stefano Menato, Clarinetto

Una produzione di Fondazione Aida con la collaborazione di SMAG Scuola Musicale Alto Garda

Presentazione
Un diario pieno di pagine bianche è il regalo che Giannino Stoppani riceve il mercoledì 20 settembre 1905 in occasione del suo nono compleanno: pagine bianche tutte da riempire di fatti e di… misfatti.

Il Giornalino di Gian Burrasca è senza ombra di dubbio l’unico caso – se si esclude quel capolavoro che è il Pinocchio di Collodi - di romanzo scritto per ragazzi tra la fine del 19°secolo e gli albori del 20° secolo, che ha una dimensione tutta grottesca, divertente e divertita e che non ha scopi moralistici o didattici o comunque di “costruzione” del futuro
adulto. È il romanzo dove la vitalità e la purezza infantile si scontra con un mondo di adulti più attento agli interessi personali e indubbiamente più ipocrita.
Giannino Stoppani, il protagonista, combina tanti guai non perché è cattivo, ma perché è un curioso nel senso più positivo del termine: perché vuole il bene suo, ma soprattutto quello degli altri; perché è un bambino aperto al mondo e perché, come tutti i bambini, ha un forte senso della giustizia. È il romanzo del trionfo della fantasia e del gioco. È il
romanzo dell’Infanzia come età di gioia e spensieratezza.
Ci sembrava interessante mettere in scena le avventure di un bambino vivace ma vivo, pieno di gioia di vivere con gli altri e di fantasia come Gian Burrasca, in un momento in cui i bambini non ricevono più in dono diari con fogli bianchi da riempire con racconti di sé in relazione con il mondo, nei quali immortalare le loro giornate piene di avventure e di
fantasia; al contrario, ricevono sempre più spesso oggetti elettronici con i quali imparano a vivere solo in un mondo pre-costruito, virtuale, che spesso li esclude dal contatto con persone e cose e spesso amplia le loro abilità tecnologiche, ma riduce la loro capacità fantastica. Mettere in scena il Giornalino di Gian Burrasca vuol dire riproporre una storia
antica, ma che riesce a parlare ancora oggi di un mondo fatto di sentimenti semplici ma forti; di un mondo lontano, ma che ha ancora molto da dire.
La nostra edizione tiene conto non solo del romanzo di Vamba (Luigi Bertelli), ma anche della storica edizione televisiva che la RAI produsse nel 1964 con la regia di Lina Wertmüller. Di questa mutuiamo alcune musiche e canzoni, anche se poi ci dirigiamo verso una versione teatrale completamente nuova, che ha il sapore della favola antica, ma che può parlare al bambino e all’adulto di oggi.

In caso di pioggia: Conservatorio Bomporti

Locandina

 



Vedi anche ...

49 risultati

Campiglio Mystery Week

17/09/2018 - 22/09/2018 Madonna di Campiglio

En plein air. Book and garden

20/09/2018 - 22/09/2018 Riva del Garda

Giornate Europee del Patrimonio

22/09/2018 - 23/09/2018 Arco

Ledro Comics

21/09/2018 - 23/09/2018 Valle di Ledro

DolomitiExpeditions

17/09/2018 - 23/09/2018 San Martino di Castrozza

Biblioteca per la Pace - presentazione dell'ottava edizione

28/09/2018 Arco

Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo

28/09/2018 Arco

Sagra di San Michele

30/09/2018 Telve

Fattoria didattica in Lessinia

25/03/2018 - 30/09/2018 Ala

Storytime

03/10/2018 Arco

Ecofiera di Montagna 2018

05/10/2018 - 07/10/2018 Tione

Biblioteca per la Pace - Religion Today Film Festival

07/10/2018 Arco

Inaugurazione autoscala storica restaurata

06/10/2018 - 07/10/2018 Arco

Gita d’autunno in Trentino - Raduno auto storiche Fiat

07/10/2018 Riva del Garda

L'altra metà della musica

10/10/2018 Arco

Apertura Forte Batteria di Mezzo

22/04/2018 - 14/10/2018 Riva del Garda

Campiglio Mystery Week

Una settimana dedicata alla montagna segreta, ai suoi luoghi, alla bellezza e al silenzio del mese di settembre: narrazione, cammino,...

Leggi tutto ...

En plein air. Book and garden

Alla scoperta dei giardini trentini con le illustrazioni di Andrea Serio, visite guidate e letture

Leggi tutto ...

Giornate Europee del Patrimonio

Ingresso ridotto al Museo di Riva e gratuito alla Galleria Segantini di Arco

Leggi tutto ...

Ledro Comics

I Fumetti in Valle di Ledro

Leggi tutto ...

DolomitiExpeditions

Scopri i posti più affascinanti della Valle di Primiero!

Leggi tutto ...

Biblioteca per la Pace - presentazione dell'ottava edizione

Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo

Leggi tutto ...

Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo

Presentazione libraria

Leggi tutto ...

Sagra di San Michele

Domenica 30 settembre a partire dalle ore 13.30

Leggi tutto ...

Fattoria didattica in Lessinia

Passeggiate-interviste, feste, giochi interattivi, racconti e relax a Malga Riondera

Leggi tutto ...

Storytime

Letture animate in lingua originale per i bambini dai quattro ai sette anni con Alessandra Prandi

Leggi tutto ...

Ecofiera di Montagna 2018

14 settori tematici distribuiti in 3 padiglioni coperti, per un totale di 4.000 mq, e in 8.000 mq di aree esterne, disposti lungo il viale...

Leggi tutto ...

Biblioteca per la Pace - Religion Today Film Festival

Tre film sul tema del dialogo interreligioso

Leggi tutto ...

Inaugurazione autoscala storica restaurata

Presentazione della vecchia austoscala storica, visita alla caserma dei vigili del fuoco e manovre dimostrative

Leggi tutto ...

Gita d’autunno in Trentino - Raduno auto storiche Fiat

Tra le migliori della produzione italiana degli Anni Trenta-Settanta, dalla Balilla alla Fiat 124 Spider

Leggi tutto ...

L'altra metà della musica

Conferenza. La storia della musica raccontata dalla parte delle compositrici

Leggi tutto ...

Apertura Forte Batteria di Mezzo

A cura del Gruppo Alpini S.Alessandro. Nelle seguenti date: 22.4 - 27.5 - 17.6 - 6-8.7 - 19.8 - 16.9 - 14.10

Leggi tutto ...

Eventi da non perdere