Dentro. La trasformazione delle prigioni di Trento nell’Ottocento

Apre al pubblico venerdì 27 ottobre, alle ore 10, “Dentro. La trasformazione delle prigioni di Trento nell'Ottocento”, una mostra della Fondazione Museo storico del Trentino, realizzata con il contributo del Comune di Trento presso il Palazzo di Giustizia di Trento (Largo Pigarelli 1) che per la prima volta si apre alla cittadinanza in questa veste. L'esposizione racconta uno dei grandi cambiamenti che investono la città nelle seconda metà dell'Ottocento: il mutamento nell'amministrazione della giustizia e nella progettazione delle carceri sono tasselli di una serie di importanti modificazioni istituzionali e urbanistiche.
Fin dall'epoca medioevale, a Trento, come in altre città europee erano le torri il luogo della prigionia. Collocate dentro la città, erano edifici inospitali e trascurati, che garantivano solo l'isolamento dei detenuti.
A metà Ottocento l'Impero asburgico dà il via a una riforma dell'amministrazione della giustizia e comincia una campagna di costruzione degli edifici pubblici, facilmente riconoscibili ai sudditi che abitano il suo vasto territorio, per portare in ogni angolo dell'Impero la presenza fisica dello Stato.
Contemporaneamente Trento si trasforma: viene spostato l'alveo dell'Adige e progressivamente vengono abbattute le mura. La città può espandersi verso ovest e verso est,vengono progettate nuove vie e nuovi edifici, che corrispondono allo stile e alle funzioni di una città che vuole modernizzarsi nella forma e nelle funzioni.
In città i due processi si incontrano proprio nel caso del Tribunale e del carcere, che vengono costruiti nella nuova area "alla Madruzza", risultato dell'abbattimento delle mura a est della città, e al centro di un nuovo sistema viario, segnato dalla costruzione di via Grazioli.
La mostra, ospitata in una sala del Tribunale che per la prima volta si apre alla cittadinanza in questa veste, è arricchito da fotografie, documenti e progetti originali.
L'allestimento si presenta al visitatore in modo suggestivo: otto alte “torri” scure propongono, al loro interno, materiali originali e testi che aiutano a comprendere il cambiamento in atto in città nel corso del XIX secolo. Ogni installazione offre una stretta finestra, una sorta di feritoia, da cui è possibile ammirare e leggere i materiali conservati all'interno.
La grafica trasforma l'interno delle torri in uno scrigno sempre diverso, dove si mescolano sorpresa e conoscenza.

Possibilità di visite guidate su prenotazione (edu@museostorico.it).

curatrice Elena Tonezzer



Vedi anche ...

44 risultati

GENOMA UMANO. Quello che ci rende unici

24/02/2018 - 06/01/2019 Trento
premium
Stanislav Kochanovsky_photo_(c)Daniil Rabovsky

Stanislav Kochanovsky, direttore

21/11/2018 Trento
15.Meta4

Gringolts Quartet e Meta4 Quartet

23/11/2018 Trento
concerto_23_novembre

Concerto del Mestizo Saxophone Quartet

23/11/2018 Trento
MammaMia1691foto_Antonio_Agostini_Fiaba Music

Mamma Mia!

23/11/2018 - 25/11/2018 Trento
NOT-MAN-MADE_cover-1600x600_FBK

Not Man Made

19/11/2018 - 30/11/2018 Trento
Grosselli 1(Associazione Ars Modi)

L’altra metà della musica

01/12/2018 Trento
ultimo anno

L'ultimo anno: 1917-1918

01/12/2017 - 02/12/2018 Trento
castello del buonconsiglio ANDREA SERIO web

En plein air. Book and garden

16/11/2018 - 03/12/2018 Trento
Sonata Islands Relendo(Associazione Ars Modi)

Relendo Villa Lobos

08/12/2018 Trento

#trentinowinefest

25/03/2018 - 10/12/2018
Yves Abel_photo_(c)Marco Borggreve (3)

Yves Abel, direttore - Ian Bostridge, tenore - Andrea Cesari, corno

12/12/2018 Trento
Locandina In viaggio

In viaggio 2.0

16/11/2018 - 14/12/2018 Trento

Generazione '68

15/05/2018 - 15/12/2018 Trento
Generazione 68_allestimento

Generazione '68. Sociologia, Trento, il mondo

14/05/2018 - 15/12/2018 Trento
Banner_Web_2018.12.18_Bayl

Benjamin Bayl, direttore

19/12/2018 Trento

GENOMA UMANO. Quello che ci rende unici

La mostra che offre l’opportunità di riflettere sulle nuove questioni che scaturiscono dal progresso della genomica.

Leggi tutto ...
Stanislav Kochanovsky_photo_(c)Daniil Rabovsky

Stanislav Kochanovsky, direttore

Orchestra Haydn – Stagione sinfonica 2018/2019

Leggi tutto ...
15.Meta4

Gringolts Quartet e Meta4 Quartet

Concerto su musiche di F. Mendelssohn, J. Kuusisto, G. Enescu

Leggi tutto ...
concerto_23_novembre

Concerto del Mestizo Saxophone Quartet

Nell'ambito della rassegna "Musica Altrove”, organizzata dall'Associazione Asia Trento e in collaborazione con il Museo Diocesano Tridentino

Leggi tutto ...
MammaMia1691foto_Antonio_Agostini_Fiaba Music

Mamma Mia!

Una nuova imperdibile versione del musical

Leggi tutto ...
NOT-MAN-MADE_cover-1600x600_FBK

Not Man Made

Scopri l'esposizione artistica sul tema degli errori non prevedibili dell'intelligenza artificiale

Leggi tutto ...
Grosselli 1(Associazione Ars Modi)

L’altra metà della musica

Musiche di compositrici donne: Clara Wieck, Fanny Mendelssohn, Melanie Bonis

Leggi tutto ...
ultimo anno

L'ultimo anno: 1917-1918

Leggi tutto ...
castello del buonconsiglio ANDREA SERIO web

En plein air. Book and garden

Alla scoperta dei giardini trentini

Leggi tutto ...
Sonata Islands Relendo(Associazione Ars Modi)

Relendo Villa Lobos

Con la Sonata Islands - musiche di Villa Lobos, Jobim, Guinga, Galante

Leggi tutto ...

#trentinowinefest

più di venti le manifestazioni dedicate ai vini del Trentino in programma da marzo a dicembre

Leggi tutto ...
Yves Abel_photo_(c)Marco Borggreve (3)

Yves Abel, direttore - Ian Bostridge, tenore - Andrea Cesari, corno

Orchestra Haydn – Stagione sinfonica 2018/2019

Leggi tutto ...
Locandina In viaggio

In viaggio 2.0

La creatività sulle rotte dell'immigrazione

Leggi tutto ...

Generazione '68

A cura di Michele Toss e Sara Zanatta

Leggi tutto ...
Generazione 68_allestimento

Generazione '68. Sociologia, Trento, il mondo

Leggi tutto ...
Banner_Web_2018.12.18_Bayl

Benjamin Bayl, direttore

Orchestra Haydn – Stagione sinfonica 2018/2019

Leggi tutto ...

Eventi da non perdere