Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Caravaggio. Il contemporaneo

Da un'idea di Vittorio Sgarbi

ATTENZIONE: L’apertura dei luoghi culturali e turistici, l’accesso agli stessi, ai mezzi di trasporto pubblico e ai servizi descritti in queste pagine è regolata dalle misure di contenimento messe in atto dalle autorità governative e della Provincia Autonoma di Trento per far fronte all'emergenza sanitaria COVID-19. Le norme potranno variare nel tempo e prevedono l’applicazione di diverse misure di sicurezza - dalla chiusura, al distanziamento sociale, all'utilizzo obbligatorio di dispositivi di sicurezza individuale come guanti e mascherine. Si invita dunque a consultare la sezione Vacanze sicure e a contattare direttamente i gestori dei servizi per una puntuale informazione sulle modalità di accesso

“Caravaggio. Il contemporaneo” sottolinea l’attualità spirituale maestro seicentesco, che si riverbera in una selezione di opere e fotografie contemporanee. AVVISO: a partire da lunedì 15 febbraio 2021 le sedi espositive del Mart sono temporaneamente chiuse al pubblico nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti per la zona arancione.
Tutta l’arte è contemporanea L'opera il Seppellimento di Santa Lucia  è messa in dialogo con alcuni preziosi lavori di Alberto Burri, maestro dell'Arte Informale. In un continuo rimando tra immagini, simboli e affinità, completano la mostra il grande dipinto I naufraghi (1934) di Cagnaccio di San Pietro, le opere dell'artista Nicola Verlato e del fotografo Massimo Siragusa e alcune fotografie sulla vita e la morte di Pier Paolo Pasolini.  Oltre ai nuclei tematici rappresentati da questi accostamenti, la mostra ha due opere-sipario: una di Hermann Nitsch, proveniente dalle Collezioni del Mart, e una di Margherita Manzelli. Infine, ad accogliere i visitatori nel Foyer di ingresso, è esposto un dipinto di Andrea Facco ispirato alla Decollazione di san Giovanni Battista di Caravaggio. Fino al 4 dicembre 2020 le sale del Mart hanno offerto ai visitatori l’opportunità di contemplare il Seppellimento di santa Lucia, la prima opera siciliana di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, proveniente dalla Chiesa di Santa Lucia alla Badia a Siracusa. La grande e suggestiva tela fu realizzata per l’altare maggiore della Basilica di Santa Lucia al Sepolcro, nel luogo in cui, secondo la tradizione, la santa fu martirizzata. La scena sembra collocata negli ambienti sotterranei e bui delle note latomie sottostanti la Chiesa, nelle quali si trova il sepolcro della martire. Si tratta di un Caravaggio ormai maturo, ossessionato dall’idea della decapitazione, maestro nella regia di composizioni articolate in dipinti sempre più silenti e spirituali. Il Seppellimento di santa Lucia ha fatto ritorno a Siracusa in occasione dei festeggiamenti della Patrona della città il 13 dicembre. Al Mart, tuttavia, è possibile ammirare le due incredibili repliche realizzate con tecnologie rivoluzionarie da Factum Arte e Factum Fondazione, fedeli al punto da "ingannare anche l'occhio più esperto", come sottolinea Vittorio Sgarbi. La mostra prosegue a Rovereto fino al 5 aprile 2021 con un’opera che contribuisce ad arricchire il dibattito critico intorno a Caravaggio: Maddalena, proveniente da una collezione privata londinese e proposta per la prima volta al Mart. L’artista realizza Maddalena a Paliano Romano, dove si rifugia presso i Colonna a seguito dell’uccisione di Ranuccio Tomassoni. Le avventure del dipinto dalla morte di Caravaggio al 2014 sono di ardua ricostruzione e numerose sono le versioni conosciute. Le due più accreditate fino a oggi sono la "Maddalena Klain" – dal nome del collezionista storico – e una più definita e minuziosa, riconosciuta recentemente come autografa dalla critica d’arte Mina Gregori. Queste vicende hanno contribuito alla costruzione del mito caravaggesco e acceso un confronto tra gli esperti che si sono espressi con pareri discordi. La mostra Caravaggio. Il contemporaneo prosegue nei Focus di approfondimento dedicati ad artisti visivi il cui lavoro richiama, si ispira o evoca l'estetica caravaggesca: Nicola Samorì e Luciano Ventrone. Video e visite guidate online In attesa della riapertura dei musei:
  • guarda il video della mostra.
  • guarda le video-pillole di approfondimento con Vittorio Sgarbi, Presidente del Mart: un viaggio in più puntate attraverso alcuni tra i maggiori capolavori di Caravaggio.
  • scopri la mostra nella visita guidata online condotta da Denis Isaia, curatore, e Annalisa Casagranda, responsabile dei progetti al pubblico dell’Area educazione.


Vedi anche ...

5 risultati

Istantanee da una città

02/02/2021 - 02/05/2021 Rovereto
tree time

Tree time - Arte e scienza per una nuova alleanza con la natura

30/10/2020 - 30/05/2021 Trento

Moena incontra l’economista Carlo Cottarelli

28/07/2021 Moena

Un caffè con l’autore

06/07/2021 - 03/08/2021 Vigo di Fassa

Camminando accanto alla Fata

12/07/2021 - 23/08/2021 Moena

Istantanee da una città

Rovereto tra Storia e storie

Leggi tutto ...
tree time

Tree time - Arte e scienza per una nuova alleanza con la natura

A due anni dalla tempesta Vaia un viaggio multisensoriale che evidenzia l’urgenza di riconfigurare la nostra relazione con i giganti del mondo...

Leggi tutto ...

Moena incontra l’economista Carlo Cottarelli

Una chiacchierata con il Professor Carlo Cottarelli, economista ed editorialista di fama mondiale

Leggi tutto ...

Un caffè con l’autore

Prima rassegna letteraria organizzata dalla Società Impianti a Fune Catinaccio

Leggi tutto ...

Camminando accanto alla Fata

Un percorso a piedi tra storia, cultura, musica e poesia

Leggi tutto ...

Eventi da non perdere