Archeologia: Nella macchina del tempo

Dai reperti preistorici in grado di rompere silenzi di migliaia d'anni conservati in piccoli e moderni musei a percorsi sotterranei tra i fasti della civiltà romana...

Spazio Archeologico al S.A.S.S.
Palafitte a Fiavè
Museo Retico

Avventurose escursioni là dove gli uomini costruivano palafitte sopra l'acqua e dove scavano minerali per fonderli e ricavarne i primi utensili in metallo. Tracce intatte da seguire sino all'origine dei tempi là dove l'uomo si stabilì per la prima volta grazie a musei e percorsi attrezzati e a ricostruzioni storiche precise e dettagliate.

S.A.S.S. SPAZIO ARCHEOLOGICO SOTTERRANEO DEL SAS - TRENTO
È l’ingresso in un mondo segreto e intimo. In una Trento celata agli occhi dei più e riscoperta nel 1923, è possibile ritrovare una strada romana perfettamente conservata, un tratto di mura, resti di una torre tardo imperiale e ancora fondamenta delle case, tracce di affreschi, mosaici...

MUSEO RETICO - SANZENO - VAL DI NON
Centro per l'archeologia e la storia antica della Val di Non
Il viaggio proposto da questo particolarissimo Museo parte dalla preistoria, dai cacciatori-raccoglitori paleolitici e dai primi agricoltori neolitici, e risale il tempo fino al tragico epilogo dei Martiri di Anaunia. Di notevole interesse la sezione dedicata al popolo dei Reti e alle testimonianze di età romana.

MAG - MUSEO ALTO GARDA - RIVA DEL GARDA

Si affaccia sulle acque del lago e unisce storia, archeologia, paesaggio, arte contemporanea con sezioni permanenti e percorsi espositivi temporanei. Un laboratorio permanente dal nome evocativo di “INvento” è dedicato alla formazione e alla creatività dei più piccoli.

MUSEO DELLE PALAFITTE DEL LAGO DI LEDRO
Sorge sulle rive del lago di Ledro e accoglie numerosi oggetti e utensili dell’Età del Bronzo che aiutano a spiegare la vita di 4000 anni fa e la quotidianità del villaggio palafitticolo lì vicino. Nei pressi del museo si può notare anche la ricostruzione di un villaggio palafitticolo, apprezzata scenografia per le numerose attività didattiche e divulgative dedicate alla preistoria.

MUSEO DELLE PALAFITTE DI FIAVE'
Uno straordinario punto di riferimento per scoprire la storia delle più antiche comunità agricole europee. Gli scavi hanno portato alla luce diverse tipologie abitative che vanno dal 3800 a.C. agli ultimi secoli del secondo millennio a.C.. Ad arricchire il tutto, filmati, scenografie e ricostruzioni.

AREA ARCHEOLOGICA ACQUA FREDDA

Ai quasi 1500 metri di quota del Passo del Redebus, dove l’altopiano di Piné incontra la Valle dei Mòcheni, si trova una delle più importanti fonderie preistoriche della tarda età del Bronzo dell’intero arco alpino con nove forni fusori per l'estrazione del rame dai minerali.