Un bagno da sogno a quattro zampe

La Bau Beach del lago di Tenno

Poco distante da Riva del Garda c’è un lago che è un gioiello. Il colore azzurro turchese, la quiete del paesaggio e i due isolotti centrali lo rendono la meta di una passeggiata indimenticabile. Il lago di Tenno ha persino una data di nascita: gli studi sulla sua storia ne fanno risalire la formazione al XII secolo, quando una frana di proporzioni colossali, staccatasi probabilmente dal monte Misone, crearono uno sbarramento che bloccò il corso del torrente Rì Sec.

Ancora oggi il lago di Tenno conserva un carattere antico: circondato dal verde delle montagne, il colore delle sue acque (reso tale anche dalle pietre bianche del fondo) lo rende meta sicura di una bella escursione. Gli amici a quattro zampe saranno soddisfatti: a Tenno esiste infatti una Bau Beach dedicata a loro, dove anche i nostri amici possono rinfrescarsi dalla calura estiva e giocare nell’acqua.

Una volta giunti al parcheggio davanti al lago (1.30 euro all’ora, 7 euro il giorno intero) si scende la scalinata che porta alla riva e si seguono le indicazioni, prendendo il sentiero a sinistra (proseguendo cioè in senso orario). Dopo qualche minuto di passeggiata sul sentiero si arriva all’area cani, segnalata da cartelli in italiano, tedesco e inglese. Da quel punto in poi, sino al cartello successivo, i cani sono liberi di nuotare e divertirsi.

Molto piacevole, per chi vuole riposare mentre il proprio amico sguazza tranquillo, è il punto in cui il torrente si immette nel lago: lì una spiaggia di sassi permette di ammirare il panorama e di abbracciare con lo sguardo il lago intero.

Un ponte di tronchi permette di superare il torrente e continuare il sentiero che fa tutto il giro del lago. Da quel punto in poi, i cani vanno condotti al guinzaglio – ma questo non deve demotivare, perché il percorso è molto scenografico, la passeggiata è facilmente gestibile da chiunque, e a giro quasi concluso i turisti possono trovare un chiosco che offre bibite e panini, la toilette, e panche e sedili che permettono di guardare il lago e il circondario da una prospettiva privilegiata.

Tornati al punto di partenza, ci sono vari hotel e ristoranti a disposizione. Tra questi, la Trattoria Dal Bacon accetta tutti i quattro zampe (prenotazioni al 347 946 1159; da luglio a settembre il locale è aperto tutti i giorni. Negli altri mesi è meglio chiamare per verificare l’apertura).

Lago di Tenno

Lago di Tenno

"L’isola che non c’è”