Giro del biotopo di Echen (Folgaria) assieme al quattrozampe

Passeggiata in piano per godersi la natura

In un giorno di tranquillità, non c’è niente di meglio di una passeggiata senza sforzi. Ecco allora, ideale per umani e quattrozampe, il giro del biotopo di Echen (1260m), a Folgaria: un’ora appena di cammino da dedicare a un breve percorso (quasi) circolare, praticamente tutto in piano.

Il punto di partenza è Costa Négheli, la lunghezza totale è di 3.6 km, e la gita è alla portata di tutti, bimbi piccoli e cani sedentari compresi.

Da Costa Négheli basta seguire le indicazioni per il biotopo di Echen, raro esempio di giacimento torboso in area carsica. In altre parole si tratta di una torbiera, ovvero di una zona umida; in tempi remoti qui c’era un lago.

Oggi al posto di quel lago ci sono una ricca vegetazione e una fauna generosa: specie come la biscia d’acqua, il rospo, la rana rossa e il tritone alpino hanno qui la loro casa. In ambienti di questo tipo va ricordato l’obbligo di tenere al guinzaglio il proprio amico; si tratta di luoghi delicati, e le altre specie animali non vanno disturbate.

Seguendo i cartelli si passa davanti al settecentesco Maso Splizi, ottimo per una sosta golosa, al campo da golf e si può tornare al punto di partenza prendendo la strada su cui si affaccia il Santuario della Madonna delle Grazie.

Folgaria

Folgaria

Folgaria il cuore dell' Alpe Cimbra

Alpe Cimbra – Folgaria Lavarone e Lusérn

Alpe Cimbra – Folgaria Lavarone e Lusérn

Cultura, tradizioni e tanto sport