Kitesurf, bike e ferrate, what else?

Panorami selvaggi e adrenalina pura per chi è in cerca di forti emozioni

Acque cristalline, coste ripide e pareti rocciose: scorci di un fascino selvaggio per avventure forti, da vivere sfidando il vento, pedalando sulle due ruote o arrampicando lungo inedite vie ferrate. Sono le Valli Giudicarie, nel Trentino occidentale, per una vacanza all’insegna dell’adrenalina più pura.

Arrampicata artistica a Preore

Entusiasmante via ferrata che abbina l’avventura all’arte. Il percorso è, infatti, arricchito da sculture di legno, pietra e metallo, opere di artisti e scalatori locali. La ferrata parte dalla palestra Croz de le Niere, ed aggira, con un percorso ad anello e splendide vedute sull’intera vallata, maestose pareti rocciose.

Planare sull’acqua: kitesurf al lago d’Idro

A bordo della tua tavola, potrai solcare le acque di questo lago di origine glaciale, lasciandoti trascinare dal kite e dalla potenza dell'Amber, il vento termico che spira solo durante il pomeriggio e che ti farà da propulsore. Un saliscendi continuo tra le onde del lago, per una giornata all’insegna della libertà e del divertimento.

La via più bella del mondo: le Bocchette di Brenta

La “via” più bella del mondo: così viene definita dalla SAT la via delle Bocchette, un magnifico intreccio di vie ferrate immerse nell’incomparabile bellezza delle Dolomiti di Brenta. Una traversata straordinaria su cenge a volte espostissime, intervallate da piccole guglie, terrazzi, crestine e pareti verticali.

Strada, freeride e cross country. Tu di che bici sei?

Preferisci il cross country, il freeride o la bici da strada? Nelle Valli Giudicarie, puoi scegliere lo stile che vuoi, tra magnifici percorsi e paesaggi mozzafiato che spaziano da laghi cristallini alle straordinarie Dolomiti di Brenta. E se non conosci gli itinerari, o vuoi provare nuovi trails, lasciati guidare da Marvin, istruttore e biker esperto. 
Pubblicato il 16/10/2019