Il gusto della pedalata

6 itinerari per abbinare al piacere della bicicletta il sapore delle specialità locali

Riesci ad immaginare qualcosa di meglio, in estate, che salire in sella, cominciare a pedalare lasciandosi cullare dall’aria fresca di montagna? In Trentino hai a disposizione tantissimi itinerari tra cui scegliere: da quelli immersi nella bellezza di un parco naturale fino alle ciclabili più dolci e adatte a tutti, perfette per una giornata da trascorrere all’aperto. Poi ci sono i tracciati sterrati, imperdibili per chi cerca una scossa di adrenalina. Tra laghi, montagne e valli alpine ce n’è per tutti i gusti, e non è un modo di dire!

Quando poi hai bisogno di ricaricarti, non ti resta che fermarti in uno dei rifugi che incontrerai lungo il percorso: buon cibo e ghiotte specialità locali, ideali per un’estate all’insegna dello star bene.

Ed ora… non ti rimane che salire in sella alla tua bicicletta e iniziare a pedalare!

Nel Parco dello Stelvio

Un percorso che ti porterà nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio. Qui non sarà (solo) la salita a toglierti il fiato, ma scoprirai panorami che ti lasceranno a bocca aperta. Prima di scendere su un perfetto trail e sperimentare la tua preparazione tecnica, fermati e concediti una pausa golosa a Malga Fratte.  

Vedi

In salita fino al Contrin

Salire fino al Rifugio Contrin sarà una bella sfida, e i 500 metri di dislivello che riuscirai a conquistare ti faranno sentire più forte e in forma che mai. Appena in cima, oltre all'amichevole atmosfera del Rifugio Contrin, ci penserà la Marmolada a riempirti occhi e anima.

Vedi
Val-Venegia- Foto APT San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi | © Val-Venegia- Foto APT San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi

Val Venegia su due ruote

L'itinerario è dolce e percorre la bella sterrata della Val Venegia, per raggiungere uno dei luoghi più belli e iconici del Trentino: Baita Segantini. Con il profilo delle Pale sullo sfondo, siamo certi che emozionerà anche te. Per una pausa golosa, fermati a Malga Venegia. Non ti deluderà!

Vedi

Gaggia, un belvedere

Pedalare sui prati di Gaggia gonfierà i tuoi polmoni ed il tuo cuore. Solo dopo aver raggiunto il Bait del Germano e averne assaporato l'accoglienza casalinga e genuina, ti renderai conto di essere al cospetto delle meravigliose Dolomiti di Brenta e della suggestiva Valle dei Laghi, costellata dai suoi specchi d'acqua. 

Vedi

Pedalare in terra cimbra

Questo tour è adatto anche ai meno allenati ed è l’ideale se vuoi scoprire le tradizioni della terra cimbra. Non stupirti se sui cartelli troverai parole strane: è che qui, fin dal medioevo, si parla un’antica lingua germanica. Per merenda, fermati al Bait del Neff dove ad aspettarti troverai Fulvio, cimbro doc… il resto della storia te la racconterà lui! 

Vedi

Kilometro Zero Bike Tour

Questo progetto speciale, dedicato a chi ama la bicicletta e la buona cucina, ti porterà a scoprire la ricchezza paesaggistica ed enogastronomica della Comano Vallesalus. È un itinerario diviso in tappe, ognuna dedicata alla degustazione di un prodotto locale. Perché si sa che pedalare mette appetito!

Vedi

E quando sei troppo stanco per pedalare...

Sei stato in sella tutto il giorno, hai attraversato montagne, boschi e vallate, hai visto bellissimi laghi e splendidi panorami alpini. Te la sei proprio meritata una notte di riposo! Dai un'occhiata alle nostre strutture, perfette per chi ama la bici.

Vedi