In kayak, per vivere forti emozioni tra rapide e gole

 Scoprire a ritmo di pagaia ambienti naturali selvaggi ed incontaminati

Attraversare gole erose dalle acque, ammirare i paesaggi da un nuovo punto di vista, oppure affrontare l’impeto incessante dei torrenti.
Con il kayak, imbarcazione stretta e piatta, puoi avventurarti nei fiumi e lasciarti stupire dalla potenza dell’acqua oppure dalla quiete magica di una gola fra le rocce, come nel canyon del Lago di Santa Giustina, in Val di Non. Due invece i fiumi adrenalinici in Trentino: il Noce in Val di Sole e l’Avisio in Val di Fiemme.
Uno sport adatto a tutti e dal fascino unico, per una giornata da trascorrere all'insegna dell'elemento acqua, in cui non è necessario essere esperti, ma solo amanti della natura e delle attività outdoor.

Lago di Santa Giustina

Solcare questo lago per carpirne i segreti attraverso la perlustrazione di gole misteriose, vivere un'avventura selvaggia meravigliandosi dell’incessante erosione dell’acque: tutto questo è pagaiare attraverso l'anima del Rio Novella.

visitvaldinon.it

Fiume Noce

Regno degli sport acquatici che richiama appassionati da tutto il mondo, il Noce regala emozioni forti a qualunque età. Non sempre permette inesperienza: una discesa lungo le sue acque richiede sempre l’aiuto di guide esperte. 

outdoor.valdisole.net

Lago di Cavedine

Di dimensioni contenute, a poca distanza da Trento, questo lago è caratterizzato da acque fresche e un intenso colore blu.
L’“Ora del Garda”, caratteristico vento della zona, non manca mai, e qui è l’alleato perfetto per tanti sport d’acqua.


windvalley.it

Fiume Avisio

Dal cuore della Marmolada il torrente Avisio, che attraversa le valli di Fassa, Fiemme e Cembra per confluire poi nell’Adige, si presta a diversi sport d'acqua che permettono di percorrerlo in ampi tratti.

avisiorafting.it