Vie ferrate: le hai già provate?

5 ferrate per principianti per vivere la montagna come non hai mai fatto

ESTATE 2019 - Se non soffri di vertigini e hai voglia di provare l’esperienza di scalare in quota, in tutta sicurezza, in Trentino puoi cimentarti con le vie ferrate: percorsi che si snodano prevalentemente in ambiente roccioso, realizzati con scalette a pioli, funi metalliche, staffe, ponti sospesi e passerelle di legno.

Per affrontarle servono un’imbragatura, un set da ferrata (composto da moschettoni, longe e dissipatore) casco e guanti. In ferrata si procede in autoassicurazione.

Se sei un principiante, il consiglio è quello di iniziare con ferrate semplici, facendoti accompagnare da una Guida Alpina. Qui te ne consigliamo 5, dal lago di Garda alle Dolomiti.

Via Colodri - Arco
#1

Via Colodri - Arco

La Via Colodri, nei pressi del paesino di Arco, è un’ottima opzione per chi si avvicina alle ferrate per la prima volta, senza dover affrontare fin da subito particolari difficoltà. Si tratta di un percorso facile, non troppo lungo e molto panoramico. Una volta raggiunta la vetta si apre davanti ai tuoi occhi la vista sulla “Conca”, dove il lago di Garda la fa da padrone.

Ferrata dei Laghi, Cermiskyline - Val di Fiemme
#2

Ferrata dei Laghi, Cermiskyline - Val di Fiemme

Se vuoi iniziare e cimentarti con questa attività outdoor il percorso “Bombasél Highway” della “Ferrata dei Laghi – Cermiskyline” è ciò che cerchi. Si tratta di un anello sull’Alpe Cermis che attraversa laghi alpini e brevi passaggi sospesi. Raggiungi la cima del Castello di Bombasèl da dove potrai ammirare le vette più conosciute della Val di Fiemme e Fassa e quelle più selvagge del Lagorai.

Bepi Zac - Val di Fassa
#3

Bepi Zac - Val di Fassa

La via ferrata Bepi Zac si snoda lungo le creste del Costabella in Val di Fassa. Questa alta via ti riporterà al 1915, lungo la prima linea del fronte italo-austriaco, tra caverne, trincee e scalinate, per rivivere gli scenari della Grande Guerra. Un percorso che richiede un notevole impegno fisico in quanto presenta alcuni passaggi molto esposti ma che regala panorami spettacolari sulle cime dolomitiche.

Ferrata didattica Val di Scala - Valle del Vanoi
#4

Ferrata didattica Val di Scala - Valle del Vanoi

Prima di cimentarti con le ferrate dolomitiche ti suggeriamo la “Val di Scala”. Situata a poca distanza dall’abitato di Caoria, è ideale per i neofiti e per le famiglie che si approcciano per la prima volta con questa disciplina. Raggiungibile comodamente in auto, questa Via si snoda lungo un percorso molto suggestivo, costeggerai una cascata verticale e attraverserai un ponte tibetano lungo 12 metri.

Ferrata al Burrone Giovanelli - Piana Rotaliana
#5

Ferrata al Burrone Giovanelli - Piana Rotaliana

Ti portiamo alla scoperta di una via ferrata adatta alle famiglie: il Burrone Giovanelli, che porta al Monte di Mezzocorona. Un percorso ricco di pregi paesaggistici che ti porta tra le pieghe della montagna, fino a raggiungere un canyon di incredibile bellezza, immerso tra salti di roccia e cascate alte fino a 100 metri. Ferrata per principianti.

Pubblicato il 20/05/2019