Cupido lancia  le sue frecce in Trentino

San Valentino sulle montagne ha il colore della neve e il tepore del caminetto acceso

Un balcone sospeso tra le montagne, un soffio di vento che fa danzare la neve, posata sulla balaustra in legno dello chalet e un caminetto acceso. Lo so, siamo melensi, ma vi promettiamo che siamo così solo a San Valentino.

Sarà perché a febbraio fa ancora freddo e quando il vento pizzica la punta del naso vien voglia di stringersi in un abbraccio caldo; sarà perché cenare a lume di candela, con la neve fuori dalla finestra fa tutto un altro effetto; sarà perché ci piace, dopo una giornata sugli sci, lasciar cadere a terra gli scarponi e accoccolarci di fronte al camino. Sarà per queste e tante altre cose, ma dobbiamo ammettere che il San Valentino in Trentino è davvero romantico.