Attività invernali Paneveggio-Pale di San Martino

…per “quelli che l’inverno non è solo sugli sci “

Paesaggi invernali e specialità culturali per esplorare “fuori pista” un territorio speciale

Non serve essere capaci di sciare per portare a casa un meraviglioso ricordo della montagna d'inverno. Basta far volare l'immaginazione e, in men che non si dica, ci si trova immersi in una foresta incantanta fatta di alberi "musicali" e creature del bosco. Siamo nel parco di Paneveggio, al cospetto delle maestose Pale di San Martino.

I modi per godere e scoprire i segreti di questo posto magico, per chi non ama farlo sciando, sono comunque molti altri: il Parco di Paneveggio offre un calendario ricco e stimolante dedicato a tutti quelli che vogliono avventurarsi in un territorio speciale, lontano dai circuiti più frequentati, scoprendone la storia, la tradizione e l’incantevole natura.

Da gennaio a marzo, ogni settimana, sono previste passeggiate culturali o ciaspolate sportive, per scoprire il “Trentino oltre gli sci”, dal clima fiabesco della foresta dei violini ai segreti della natura svelati a Villa Welsperg, il cuore del Parco. E ancora.. a passeggio fra le vie di San Martino di Castrozza per conoscere la storia, la cultura e le tradizioni di una delle più rinomate località di questo territorio con passeggiate sostenibili per capire come i comuni di questa zona hanno scommesso su un futuro “Green”.