Vacanze sicure in Trentino: l’enogastronomia

C’è una parte in ogni viaggio che parla direttamente al palato e passa per la tavola. È quella parte dell’esperienza che sa raccontare il territorio attraverso le ricette tradizionali, le loro rivisitazioni fantasiose e soprattutto i prodotti locali. Profumi di bosco mescolati alle primizie degli orti, formaggi d’alpeggio, carni saporite e vini eleganti pieni di storia: sono davvero molte le sensazioni che potrai scoprire dentro il mondo enogastronomico Trentino!

Come ci prendiamo cura di te

Per garantire questa parte insostituibile della vacanza - ristoranti, bar, pasticcerie, gelaterie, agriturismi, malghe e rifugi, hanno ridisegnato il loro servizio - distanziando i tavoli, utilizzando al meglio gli spazi esterni a loro disposizione e seguendo tutti i protocolli attuali per garantire igiene e sanificazione.
Ti riassumiamo qui di seguito le principali misure di sicurezza adottate dalla ristorazione trentina:

  • In maniera conforme alle ultime prescrizioni legislative, i servizi di ristorazione fra cui rientranto bar, pub, caffetterie, gelaterie, pasticcerie, potranno offrire servizio al tavolo dalle ore 5 alle 24, per un massimo di 6 persone sedute allo stesso tavolo.
  • Per i locali che non dispongono di tavoli il servizio al banco è garantito solo fino alle ore 18
  • Il servizio di recapito a domicilio e di asporto, là dove disponibili, sono garantiti fino alle ore 24 con il divieto di consumare in loco o nelle immediate vicinanze. La consumazione deve avvenire nel rispetto delle distanze di sicurezza e nel divieto di creare assembramenti, meglio se presso la struttura in cui stai alloggiando.
  • Vista la necessità di contingentare i flussi e le presenze in base allo spazio, ti consigliamo di prenotare il tuo tavolo o il tuo ordine: chiama in anticipo la struttura!
  • In ogni struttura troverai cartelli con le indicazioni dei numeri massimi consentiti per il locale e tutte le prescrizioni da osservare per usufruire del servizio in base alle sue peculiarità e il personale formato e disponibile a cui chiedere in caso di dubbi.
  • Lascia sempre che sia il personale o il gestore ad accompagnarti al tavolo, per garantire che le superfici possano essere pulite ed igienizzate con cura prima del tuo arrivo. Ti chiediamo di rispettare le code e di collaborare per la tua sicurezza e quella degli altri!
  • La disposizione dei tavoli è stata ridisegnata rispettando la distanza minima per garantire la tua sicurezza durante il pasto, quando ovviamente non dovrai indossare la mascherina.
  • Là dove la distanza minima non può essere garantita fra commensali e altri tavoli, possono essere utilizzate barriere fisiche, come fogli di plexiglass o separatori. Anche questo accorgimento è al fine di permetterti un’esperienza più serena.
  • Anche per le modalità di consultazione dei menù potresti trovare delle novità: le liste cartacee consultabili che ti verranno portate al tavolo saranno state previamente sanificate. In alternativa potresti trovare la presentazione dei piatti in lavagna, o magari sulla tovaglietta che copre il tavolo o ancora raccontata a voce dal personale di servizio, a cui potrai chiedere anche informazioni maggiori sui piatti che non conosci!
  • Se dovessero esserci finestre aperte nel locale, non chiuderle e chiedi sempre al personale: il ricambio d’aria naturale è il sistema migliore per mantenere gli ambienti ossigenati e prevenire rischi.
  • Per il pagamento è preferibile l’utilizzo di sistemi elettronici, ma richiedi sempre al momento della prenotazione del tuo servizio quali tipi di pagamento sono accettati.


RICORDA

  • L’accesso non è consentito con temperatura di 37,5°C e superiori. Per accedere al locale potrebbe esserti richiesto di sottoporti alla misurazione della temperatura.
  • Rispetta le code e le attese e mantieni la distanza di sicurezza di almeno 1 metro.
  • Indossa la mascherina per muoverti e accedere agli spazi comuni e sempre dove non puoi mantenere la distanza di sicurezza da chi non appartiene al tuo nucleo familiare o non condivide con te l’alloggio.
  • Troverai gel igienizzante a tua disposizione in più punti dei locali: utilizzalo!


Servizio al banco

Per quanto riguarda il servizio al banco, ti ricordiamo che è permesso solo fino alle ore 18. Cerca di limitare la presenza nel locale al solo tempo della consumazione o chiedi di poter avere la tua consumazione rapida (bibite, caffè, piccoli snack, pasticceria, gelati) in modalità da asporto.
Questo ti consentirà di uscire e di consumare il tuo ordine fuori dal locale, sempre evitando di creare assembramenti, rispettando le distanze minime di sicurezza, e smaltendo poi i rifiuti delle confezioni da asporto, differenziandoli dove possibile.
Se hai dei dubbi, chiedi istruzioni al gestore!

Servizio d’asporto

Per minimizzare gli assembramenti e per rendere quanto più rilassata e piacevole la tua vacanza, moltissimi ristoranti e bar trentini offrono il servizio d’asporto Per evitare attese, contatta per tempo la struttura: diversi esercenti, per motivi organizzativi, potrebbero anticipare questo servizio rispetto a quello al tavolo. Informati anche sulle modalità di ritiro dell’ordinazione e rispetta anche in questo caso le segnaletiche e le misure di gestione del flusso esposte dall’attività.

Ti ricordiamo inoltre che è vietato consumare il tuo ordine in loco o nelle immediate vicinanze del locale. Rispetta sempre le distanze minime di sicurezza e il divieto di creare assembramenti. Oltre al servizio di asporto, moltissime attività hanno implementato anche servizi di consegna a domicilio, per permetterti di consumare il tuo ordine nella tranquillità della struttura in cui stai alloggiando.  

Ti ricordiamo che tutti i servizi di ristorazione, anche in questa modalità, possono essere garantiti solo fino alle ore 24. Puoi scoprire alcune delle strutture più vicine a te che offrono questo servizio consultando questa sezione.

In ogni caso, che tu decida di uscire o di portare via le pietanze che hai ordinato, che tu abbia voglia di brindare in un locale vista lago o assaggiare un vino direttamente in cantina, con questa lista di regole e utili accorgimenti potrai vivere serenamente la tua esperienza gustosa in Trentino.

1500 Numero Emergenza Covid nazionale
112 Numero unico per le emergenze di altro genere 

Pubblicato il 19/10/2020