Vacanze sicure in Trentino: gli impianti di risalita

Sono 229 gli impianti attivi in Trentino che anno dopo anno portano in quota sciatori ed escursionisti attratti dalla natura e dalla neve del Trentino. Per contrastare l’emergenza dovuta al Covid-19, abbiamo lavorato intensamente per elaborare delle misure di gestione in sicurezza di questi servizi tanto utili e per permetterne la fruizione in massima tranquillità e nel rispetto della salute di tutti.



Ricorda

  • Non è consentito l’accesso con temperatura corporea di 37,5 °C o superiore. Potrebbe esserti richiesto di sottoporti alla misurazione.
  • Mantieni sempre la distanza di sicurezza di almeno 1 metro dalle persone che non fanno parte del tuo gruppo stabile.
  • È obbligatorio indossare la mascherina per accedere alle aree comuni 
  • Utilizza il gel igienizzante messo a disposizione stazioni e lavati spesso le mani.
  • Se hai qualche dubbio, contatta l’ufficio di promozione turistica più vicino a te o la società che gestisce l’impianto che vorresti utilizzare, per saperne di più. 


Come ci prendiamo cura di te

La disposizione che condiziona l’utilizzo degli impianti è quella di saper garantire le distanze di sicurezza tra persone non appartenenti allo stesso nucleo convivente o con cui non si hanno rapporti di frequentazione abituale, attraverso l’accesso contingentato per ogni corsa, garantendo, nella specificità di ogni impianto, le seguenti condizioni:

per le seggiovie: visto che si tratta di un servizio aperto, è ritenuto sufficiente l’uso obbligatorio della mascherina;

per le cabinovie e per le funivie: oltre all’uso obbligatorio della mascherina, è stata ridotta la portata a 2/3 della capienza massima del veicolo. Per le cabinovie e per le funivie, sarà garantito il riciclo d’aria attraverso l’apertura fissa dei finestrini o attraverso il pescaggio d’aria dall’esterno

 

Molte società di impianti, hanno messo a disposizione l’acquisto online dei biglietti di risalita, al fine di abbattere i tempi di attesa. Approffitta di questa opportunità! Se sei invece un possessore di una delle card di territorio che includono il costo degli impianti di risalita, o della Guest Card che garantisce degli sconti per molti degli impianti trentini, verifica sempre, prima di partire, come usufruire di queste modalità smart.

Indossa sempre la mascherina e rispetta le distanze, anche nei pressi delle stazioni di valle e di monte, e aiuta ad indossarla anche ai tuoi bambini a partire dai 3 anni. Segui le indicazioni riportate sui cartelli che saranno esposti e che potrebbero individuare dei percorsi disegnati per la tua sicurezza. Accesso e uscita, ad esempio, dovranno essere sempre separati nello spazio, dove possibile, o nel tempo, promuovendo flussi alternati.

Se hai qualche dubbio o domanda, rivolgiti sempre al personale di biglietteria o di supporto.

Se hai bisogno di utilizzare i servizi igienici o quelli di ristorazione, che potrebbero essere annessi alla stazione dell’impianto, informati prima di entrare. Per evitare l’incrocio di percorsi, potrebbe non essere possibile usare i servizi dopo aver fatto l’accesso verso la partenza dell’impianto.

Se usi servizi di cabina senza operatore a bordo, come alcune funivie, non chiudere mai i finestrini che trovi aperti: questi consentono il riciclo naturale dell’aria che permette una miglior ossigenazione degli ambienti.

 

 

1500 Numero Emergenza Covid nazionale
112 Numero unico per le emergenze di altro genere


 

Pubblicato il 09/10/2020