Per il Trentino la sicurezza è al primo posto

In questa sezione potrai approfondire tutte le misure adottate dai nostri operatori e fornitori di servizi turistici per tutelare te e i tuoi cari.

Le Famiglie trentine del vino

Otto appuntamenti con l'alta cucina e i grandi vini trentini

“Bisogna conoscere il passato per capire il presente e orientare il futuro” (Tucicide)

Sembra essersi ispirato alle parole dello storico greco Tucidide, Peter Brunel, Chef Stella Michelin dell’omonimo ristorante gourmet .

Un ruolo chiave nella crescita dello Chef Peter Brunel lo giocano la sua predisposizione alla continua ricerca ed una sensibilità che, spingendosi ben oltre la soglia della cucina, si rivolge spesso ai mondi dell’arte e dell’architettura, come fonti di ispirazione da cui trarre nuove idee. Il suo concept culinario miscela sapientemente tradizione e innovazione; la sua cucina è raffinata, creativa perfezionata in anni di esperienza maturati in Italia e all’estero. Nel luglio del 2019, compie un passo importante ed apre il suo ristorante ad Arco e qui, ora, può dare sfogo a tutta la sua curiosità ed alla sua fantasia.

Le Famiglie trentine del vino

Otto serate per scoprire la cucina dei monasteri

Per ridisegnare il futuro gastronomico, Peter ha svolto un importante opera di studio andando a ricercare tutti i prodotti e le materie prime che diventavano ingredienti nelle cucine dei monasteri. Un viaggio enogastronomico nei prodotti del Trentino, con un racconto che nasce agli albori, con i frati benedettini nel 529 a.c.

Otto serate in cui la fantasia e lo studio dello Chef, reinventeranno ed elaboreranno materie prime utilizzate nei refettori dei monasteri Benedettini, Francescani, delle Clarisse ed Agostiniani.

Le materie prime del territorio, il vino e i distillati, nel piatto diventano i presupposti per valorizzare al massimo l’esperienza gastronomica e, ad arricchire queste serate, ci saranno i vini ed i distillati, nel calice, di 12 famiglie, simbolo della continuità vitivinicola che hanno saputo cogliere le opportunità e diventare veri e propri simboli dell’enologia trentina.

Le dodici famiglie che prenderanno parte a questo interessante tour nei refettori sono: Abate Nero, Andrea Forti Wines, Azienda Vinicola del Revì, Bolognani, Cantine Endrizzi, Cantine Monfort, Distilleria Marzadro, F.lli Dorigati, Ferrari f.lli Lunelli, Gaierhof, Pedrotti Spumanti, Villa Corniole.

Le Famiglie trentine del vino

Si comincia l'8 giugno 2021

Questo interessante viaggio avrà inizio l’8 giugno 2021 e verranno proposti dei menù con 4 piatti e 5 vini in degustazione e proseguirà ogni secondo martedì del mese fino al 12 ottobre, con una pausa invernale e poi ricominciare l’8 marzo del 2022 e quindi finire il 10 maggio.

Se siete dei gourmand, non perdetevi queste incredibili opportunità di fare un viaggio nel passato, rielaborato con la sapienza e la maestria del presente per una futura interpretazione della gastronomia.

Ecco tutti gli appuntamenti in programma:

 

8 Giugno 2021

Fave, lattuga e barbabietola

Zucchine, taccole e pane raffermo

Fricassea di pollo stufato al pineau

Uova alla celestino

 

13 Luglio 2021

Spinaci, mela e limone

Pastinaca, miglio e sedano

Manzo in coccio, salsa al pain d’epices e birra

Bugnes’ ai fiori d’arancio

 

10 Agosto 2021

Teglia di verdure novelle e frutta

Rapanelli, aglio orsino e salmerino

Diaframma e patate alla cenere

I monaci e il formaggio

 

14 Settembre 2021

Zucca, funghi, rucola ciuiga

Farro, mandorle e papavero

Stufato dello spirito santo

Delizie delle fogliatine

 

12 Ottobre 2021

Radicchio all’aceto di mela e ricotta

Avena, noci, lardo e olive

Faraona infornato alla melagrana

Sospiri di monaca

 

8 Marzo 2022

Carciofi e quaglie

Cavolo viola, aceto di lamponi e farina di castagne

Baccalà del monaco

Pan d’epices ai canditi

 

12 Aprile 2022

Carciofo alla giudia

Asparagi e uova

Agnello pasquale

Crema di farro

 

10 Maggio 2022

Frittata al timo serpillo

Piselli, spinaci, menta e rane

Trota alle rape

Pere di san Giovanni al vino

Per partecipare alle serate, è richiesta la prenotazione

PRENOTA QUI
Pubblicato il 25/05/2021