Avventure a pelo d'acqua

5 sport da fare in Trentino questa primavera

Windsurf, rafting, vela o canoa. Sono solo alcune delle avventure a pelo d’acqua che puoi vivere in Trentino questa primavera. Puoi scegliere di lasciarti cullare dal vento, abbracciato dalle montagne. Oppure di scendere a tutta velocità lungo torrenti impetuosi, tra ripide pareti di roccia.

#1

Windsurf 

Il lago di Garda non ha bisogno di presentazioni. È bellissimo se visto dalle sue sponde, ma diventa meraviglioso se vissuto a bordo di una tavola da windsurf. Questo grande specchio blu che si affaccia tra pareti di roccia e oliveti, offre diversi servizi, tra cui scuole e noleggi.

#2

Rafting

Sali a bordo di un gommone e affronta le tumultuose rapide del Fiume Noce, considerato il miglior fiume in Europa per la pratica degli sport d’acqua dolce. Tra acque ruggenti e rocce spumeggianti, tutto l’equipaggio dovrà unire le forze per vincere un “avversario” in comune: il fiume.

#3

Vela

Lasciati il rumore della città alle spalle, scegli un ritmo lento e fatti cullare dal vento: è ora di fare un giro in barca a vela sui laghi del Trentino. Il lago più famoso dove praticare questo sport è il lago di Garda, dove soffia l’Ora,  il vento più famoso dell’Alto Garda, apprezzato da surfisti e velisti di tutto il mondo.

#4

Canoa 

Se vuoi esplorare le spiaggette più segrete e solitarie dei laghi del Trentino, allora non ti resta che armarti di pagaia e salire in canoa. La brezza fresca della primavera e l’acqua calma del lago, sono l’ideale per praticare questo sport a ritmo lento e per assaporare la bellezza delle montagne.

#5

Soft Rafting 

Se vuoi vivere un’esperienza più rilassante, ti consigliamo di provare una discesa di soft rafting sul fiume Adige. Si tratta di una suggestiva navigazione nel tratto da Mori a Rovereto a bordo di un battello pneumatico studiato per la navigazione fluviale. Un rafting più “dolce”, da provare in gruppo.

Pubblicato il 29/11/2021