TN18, Rigenerazione Urbana

Trento si rinnova

Il Principe Vescovo Bernardo Cles durante il suo principato (1514-1539) trasformò il volto di Trento: interventi urbanistici e lavori architettonici portarono ad essere una città moderna ed accogliente, in grado di ospitare un evento di così vasta portata, come il Concilio.
Anche il 2018 vedrà una città rinnovata, per i suoi cittadini e i visitatori. L’ Amministrazione sta portando avanti interventi volti a riqualificare porzioni di territorio e rendere maggiormente accessibile il patrimonio culturale.

Per citare alcuni esempi: il recupero alla città del borgo di Piedicastello, il restauro della Torre civica di Trento, la sistemazione di Palazzo Thun, la riqualificazione di piazza Mostra, liberata da auto e parcheggi, il recupero dell’area archeologica di Porta Veronensis; ma anche l’ampliamento delle piste ciclabili per una fruizione “green” della città, la riapertura del Teatro di Villazzano e l’utilizzo del Teatro di Meano, entrambi localizzati nelle periferie di Trento.