In primavera l’amore (per l’arte) è nell’aria!

Vivi un weekend di cultura con tutti i sensi… olfatto compreso

Chi l’ha detto che arte e storia siano solo da vedere, leggere o ascoltare? In primavera l’amore per la cultura coinvolge tutti i sensi, anche l’olfatto!

È nella brezza delicata che ti accompagna mentre passeggi nel centro storico di Trento col naso all’insù, per ammirare i magnifici affreschi dei palazzi di via Belenzani. È nel profumo dei meleti che respiri mentre ti avvicini a castel Thun che poi, varcata la soglia, diventa odore di pietra antica e di pregiato legno di cirmolo. Se invece ami l’arte non potrai resistere al profumo del Mart di Rovereto, al suo odore di legno e vernice fresca, di colori a tempera e di acquerelli.

Bene, ora sta a te decidere: respira a fondo e scopri cosa fare in primavera in Trentino, tra arte e cultura!

#1

Scopri i palazzi storici di Trento

La fontana del Nettuno, l’imponente Duomo, gli affreschi dei palazzi rinascimentali che si affacciano sulla piazza e su via Belenzani: passeggiare per il centro di Trento significa immergersi nell’arte e nella storia. Scegli uno dei tour guidati del sabato pomeriggio!

#2

Prova i workshop d’arte del Mart

Disegno, collage, pittura, fotografia: nelle serate del “Mart by night”, il museo di arte contemporanea di Rovereto diventa un laboratorio per sviluppare la creatività, imparare la tecnica e fare amicizia con altre persone che, come te, amano l’arte!

#3

Sali sul Trenino dei castelli

Un viaggio tra arte e storia, a bordo di un treno che, partendo da Trento, attraversa la Val di Sole e la Val di Non. Quattro tappe, in compagnia di guide esperte, con un gustoso spuntino nel mezzo, per vivere una giornata di primavera tra torri e mura merlate.

#4

Mettici le mani!

L’odore delle pagine, il piacere di sfogliarle, la bellezza di una copertina: ci sono cose che la tecnologia non può sostituire. Passa qualche ora con Andrea, nel suo laboratorio, Fabricharte, sull’altopiano di Piné e impara l’arte della rilegatura.

#5

Scopri le tradizioni del Trentino

Conosci la differenza tra ladini, cimbri e mocheni? Il modo migliore per scoprirla è visitando il Museo degli Usi e dei Costumi della gente Trentina, nel paese di San Michele all'Adige. Un viaggio nella tradizione del Trentino, tra antichi utensili e le curiose maschere di carnevale di un tempo.  

#6

Hai mai dormito in una dimora storica?

Interni in pietra e legno, poetici giardini ornati da statue in marmo, mobili d’epoca e una romantica luce soffusa che illumina le serate, evocando antiche ed eleganti atmosfere. Hai mai dormito in una dimora storica? Ecco 5 idee per una notte da non dimenticare.

Trentino Guest Card

Con Trentino Guest Card entri gratis nei principali musei, castelli e parchi naturali, usi liberamente i trasporti pubblici e ottieni sconti nelle strutture convenzionate, oltre a servizi esclusivi come visite guidate, salta-fila e degustazioni.

Pubblicato il 09/01/2020