Cerchi il buono, trovi il bello!

Girare per i Mercatini di Natale del Trentino conduce all'arte e alla grande cultura.

In ogni località, musei e mostre, capolavori antichi e moderni, nell'incanto di mille luci e atmosfere fiabesche quanto genuine.

 

TRENTO

Il villaggio di legno dei Mercatini di Natale sboccia nel cuore di una città dal nobile passato e oggi all'avanguradia nel sapere. Ecco allora il MUSE di Renzo Piano, famoso in tutto il mondo.

Nel Castello del Buonconsiglio, i celebri affreschi gotici dei Mesi, gioielli rinascimentali e barocchi, il Museo Provinciale d'Arte.

Accanto al Duomo, il Museo Diocesano Trentino con le memorie del Concilio e il tesoro della Cattedrale.

Il sorprendente Sass-Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas racchiude un intero quartiere romano con case mosaicate e riscaldate "a pavimento".

MUSE - Museo delle Scienze

MUSE - Museo delle Scienze

La scienza ti stupisce al MUSE

sara-lorenzini-instawalk-trento18 | © sara-lorenzini-instawalk-trento18

Castello del Buonconsiglio

Un tuffo nella storia, un must assoluto per chi visita Trento

Museo Diocesano Tridentino

Museo Diocesano Tridentino

Nel cuore di Trento il patrimonio artistico della Diocesi

SASS - Spazio Archeologico Sotterraneo

SASS - Spazio Archeologico Sotterraneo

Scopri la città sotto la città

ROVERETO

La Città della Pace celebra il Natale dei Popoli con artigianato dalla Bielorussia a  Betlemme, fra oggetti e sapori unici.

Come uniche sono le offerte culturali, fra memoria e contemporaneità: il meglio del Futurismo e dell'arte moderna al MART e alla Casa d’Arte Futurista Depero, la Campana dei Caduti e il Museo Storico Italiano della Guerra per non dimenticare.

MART

MART

Al centro dell'arte di oggi

Casa d'Arte Futurista Fortunato Depero

Casa d'Arte Futurista Fortunato Depero

Un tuffo nel Futurismo

Campana dei Caduti

Campana dei Caduti

Rovereto, per chi suona la Campana della Pace

Museo Storico Italiano della Guerra

Museo Storico Italiano della Guerra

Ricordare la guerra per costruire la Pace

MEZZOLOMBARDO

Circondati dai vigneti della Piana Rotaliana, qui si preserva e valorizza la genuinità della cultura trentina. Piccoli e grandi tesori dell'artigianato e dell'enogastronomia da scoprire e gustare nei Mercatini di Natale. E poi, in un millenario monastero fortificato, il  Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, con una delle più importanti raccolte in Italia di artigianato, cultura e tradizioni popolari e un enigmatico affresco "a cruciverba" dedicato all'imperatore Massimiliano I d'Asburgo.

Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina

Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina

Misteriosi capolavori nel Museo degli usi e costumi