Vacanze sicure in Trentino: escursionismo e outdoor

In Trentino la natura ti accoglie offrendosi con spazi ampi, ariosi, spesso lontani da ogni insediamento umano. Ma è anche un territorio in cui la cultura di ritrovare il proprio benessere stando all’aria aperta e svolgendo attività motoria è profondamente radicata. Per questo, il nostro territorio viene spesso paragonato ad una palestra a cielo aperto dove sono davvero infinite le attività che puoi svolgere, a livelli di difficoltà diversi, in base alla tua preparazione, e durante tutto l’arco dell’anno.

Come ci prendiamo cura di te

Dalle quote più basse alle quote più alte, in Trentino troverai ambienti attrezzati e naturali da esplorare in autonomia, in sella ad una bicicletta o semplicemente camminando, con lo sguardo aperto su panorami indimenticabili, come gli skyline delle Dolomiti. Allo stesso modo, per garantirti un’esperienza appagante e sicura, qui troverai anche tantissimi professionisti e guide esperte, pronte ad accompagnarti in nuove avventure: dal rafting all’arrampicata, dal parapendio al kytesurf. Che tu voglia divertirti in autonomia o farti accompagnare da un esperto, consulta questa guida per scoprire con noi le attività che puoi svolgere e le modalità per farlo in sicurezza.

Per ogni criticità o situazione di emergenza non correlata al Covid-19, contatta sempre il numero unico per le emergenze 112.



RICORDA

  • Evita sempre lo scambio di effetti personali, strumenti e borracce o bottiglie con le altre persone.
  • Utilizza sempre la mascherina quando non puoi rispettare la distanza di sicurezza minima dalle persone che non appartengono al tuo nucleo convivente o al tuo gruppo di frequentazione stabile.
  • In caso di attività ad intensità normale la distanza minima da rispettare è di almeno 2 metri sia a piedi che in bicicletta; per l’attività fisica ad alta intensità (come ad esempio la corsa in montagna o la salita in mtb) la distanza minima da rispettare è di 5 metri.
  • Controlla il tuo stato di salute prima di partire e se non ti senti bene, rimanda la tua uscita ad un altro giorno.
  • Lavati spesso le mani o igienizzale. Se fai sosta nelle strutture, queste metteranno del gel a tua disposizione


Attività che puoi fare autonomamente

Ecursionismo e montagna
Se hai deciso di fare un’escursione in montagna, che sia un trekking o una passeggiata, informati bene sul percorso prima della partenza. Puoi contattare l’ufficio di promozione turistica più vicino a te. L’utilizzo della mascherina e il rispetto delle distanze di sicurezza, va osservato anche in montagna, dove non è possibile mantenere la distanza di sicurezza minima dalle altre persone non conviventi o non facenti parte del tuo gruppo di frequentazione stabile. Se per raggiungere il sentiero o la quota di partenza del tuo percorso dovessi utilizzare gli impianti di risalita leggi l’approfondimento che abbiamo preparato. Per maggior tranquillità porta con te del gel igienizzante per disinfettare mani e superfici. Non abbandonare mai i rifiuti in quota, soprattutto i dispositivi di protezione individuale, e se possibile evita anche di lasciarli presso i rifugi o le malghe: per loro lo smaltimento dei rifiuti comporta molto sforzo.

In bicicletta
I percorsi in bicicletta disponibili per le tue escursioni in Trentino, sono davvero tanti e per ogni specialità. Piste ciclabili, bike park, chilometri di sentieri in sali e scendi per la mountain bike e salite mitologiche per le scalate in bici da corsa. Che tu sia un purista della pedalata meccanica o un assistito dalla bici elettrica, il Trentino è la destinazione che fa per te. Ma anche per andare in bicicletta è bene rispettare alcune semplici regole per prevenire ogni rischio di contagio e per garantire la tua salute e quella degli altri.

Se vuoi organizzare un’uscita che preveda il trasporto della tua 2 ruote, informati prima contattando l’ufficio di promozione turistica più vicino o la struttura dove stai trascorrendo il tuo soggiorno, per conoscere quali trasporti disponibili ci sono per organizzare il tuo rientro. In alternativa usa il tuo mezzo per muoverti. Se ti trovi ad attraversare tratti di ciclabile altamente frequentati come quelli di città, dove non è possibile rispettare la distanza minima di sicurezza di 2 metri dalle altre persone, indossa la mascherina.

Sport acquatici
Le attività che normalmente si fanno in acqua in maniera autonoma (come il nuoto, il surf, il windsurf, il kayak, la canoa, il sup, ma anche la pesca) possono essere svolte in tranquillità, con i propri attrezzi, rispettando le distanze di sicurezza minime di 2 metri.

Arrampicata
Consigliamo l’utilizzo di una visiera sotto il casco a chi fa sicura, al fine di evitare l’effetto droplet. Suggeriamo anche l’utilizzo della mascherina, soprattutto a chi fa sicura e si può trovare molto vicino ad altre persone. Per evitare il contatto del sudore con gli occhi, è bene indossare delle bandane sotto il casco. È preferibile l’utilizzo della magnesite liquida. Evitare di salire per vie parallele più vicine di 5 metri. Ti consigliamo l’utilizzo di guanti per tenere le corde durante la sicura.

Vie ferrate
Evita ogni tipo di sorpasso sulla via e la riduzione delle distanze. Se incontri escursionisti che provengono in direzione contraria (discendente), agevola il passaggio sfruttando possibilmente punti ampi e indossa la mascherina. Ricorda di igienizzarti spesso le mani, visto il contatto con cordini e staffe ed evita di toccarti la bocca, il naso e gli occhi. Ricorda di utilizzare una bandana o un buff sotto il casco per prevenire la discesa del sudore sugli occhi e utilizza occhiali o una mascherina per gli occhi, soprattutto nelle fasi di discesa.

Attività con guide e accompagnatori

Se decidi di partecipare ad un’esperienza outdoor con un istruttore o un accompagnatore, in Trentino troverai tutta la professionalità necessaria a garantire la tua sicurezza sotto ogni punto di vista. Per quanto riguarda queste esperienze, per le quali potrebbe essere necessario anche noleggiare delle attrezzature, alcune procedure saranno valide nonostante le specificità delle singole attività:  

  • Contatta sempre in anticipo la guida, il locale o il servizio che offre l’esperienza a cui sei interessato perché è obbligatorio prenotare il servizio, essendoci in alcuni casi limiti alla capienza massima consentita.
  • Già al telefono, i gestori dell’attività potranno fornirti informazioni importanti e illustrarti in preventivo il modulo di autodichiarazione e di privacy che dovrai sottoscrivere prima di partecipare all’attività.  
  • Potrebbe esserti richiesto di sottoporti alla misurazione della temperatura corporea prima di svolgere l’attività e ti potrebbe essere interdetto l’accesso al servizio se risultassi avere una temperatura pari o superiore a 37,5°C.  
  • Porta sempre con te una mascherina, e utilizzala quando ti è richiesto e quando non puoi rispettare le distanze di sicurezza.  
  • Nel caso di attività per cui è richiesto il noleggio di attrezzatura e da svolgere in gruppo, alcune attività potrebbero essere svolte solo fra persone appartenenti allo stesso nucleo conviventeo allo stesso gruppo di frequentazione abituale, se autodichiarato.
  • Prima di effettuare l’esperienza verrà organizzato un briefing per riprendere le disposizioni importanti e le regole da rispettare. Quest’attività dovrà essere svolta all’aperto quando possibile, o potrebbe essere effettuata in più gruppi ristretti se fatta in ambienti chiusi e piccoli. Ricorda di prestare attenzione!

Così come la tua voglia di muoverti non si è fermata in questi mesi, il cuore sportivo e dinamico del Trentino ha continuato a battere ed è pronto ad accelerare insieme al tuo respiro, tra forza e adrenalina.

1500 Numero Emergenza Covid nazionale
112 Numero unico per le emergenze di altro genere

Veröffentlicht am 05/10/2020