TOP 5 ciaspole gourmet

Siete anche voi tra quelli che, in inverno, preferiscono andare in letargo? Pensate che la neve sia solo “roba per sportivoni”? Ecco cinque proposte che vi faranno ricredere su tutto. Cinque facili passeggiate alla scoperta delle tanto rinomate racchette da neve. Sì, proprio loro, proprio quelle che in passato venivano utilizzate soprattutto da cacciatori e contadini per muoversi nella neve alta e che ora sono oggetto di un’attività alla moda e molto praticata. Perché l’inverno è bello da vivere, è bello lontano dal caos della città ma anche dalle piste da sci affollate di più o meno atletici aspiranti alla Coppa del Mondo. E’ bello perché è per tutti, grandi e piccini, sportivi o semplicemente amanti della natura. E’ bello il silenzio ovattato che solo la neve sa creare e lo “scricchiolare” delle vostre ciaspole che avanzano sulla coltre bianca. E’ bello lo stupore nel trovare le impronte degli animali nel bosco, è bello il freddo sulle guance e il tepore di un rifugio, perché dopo una camminata all’aria aperta non c’è niente di meglio che un bel piatto caldo ristoratore.
Queste le 5 top ciaspolate gourmet selezionate per voi, 5 percorsi immersi nel candore della natura e all’arrivo 5 rifugi per palati sopraffini che sapranno scaldarvi le mani e il cuore

Rifugio Fuciade

Capanna Cervino - Rifugio Segantini

Capanna Cervino - Rifugio Segantini

Cinque Laghi (Five Lakes) – Lago Ritorto - Madonna di Campiglio

Malga Millegrobe

Malga Stablasolo